post
30 giugno 2005

Festa del Wushu in Calabria Vince la squadra del Maestro Gallo

In una palestra gremita si è disputato a Squillace (CZ) il primo Galà del Wushu: alla competizione, alla quale erano state invitate la maggioranza delle realtà calabresi del Wushu, hanno preso parte numerosi atleti tra i quali molti bambini e alcuni campioni nazionali appartenenti a diverse organizzazioni. La giornata, svoltasi in un clima sereno di amicizia ben lontano dalle lotte e i veti che contraddistinguiono alcune realtà federali nazionali, ha visto sfilare atleti ed insegnanti che si sono esibiti in dimostrazioni di forme tradizionali e moderne. Al termine della giornata è risultata vincitrice la società del Maestro Domenico Gallo. Presente alla manifestazione il sindaco di Squillace, il quale ha promesso l ospitalità per una manifestazione di rilevanza nazionale non appena completato il nuovo Centro Sportivo. Legittima la soddisfazione dell organizzatore Carmelo Perlongo, prodigatosi insieme ai propri allievi per la riuscita dell evento.
Appuntamento al 7 luglio, quando nel comune calabro si svolgerà lo stage nazionale di taolu moderno, sanda, taijiquan e taolu tradizionale.